Non pagare una sola rata del canone di locazione può costare lo sfratto

 

Segnaliamo una recente sentenza del Tribunale di Genova, la n. 355 del 3 febbraio 2017, con la quale è stato stabilito che il mancato pagamento di una sola rata del canone di locazione è, di per sé, grave inadempimento contrattuale, la cui gravità non è sindacabile dal giudice.

Il Tribunale ha, infatti, chiarito che l’articolo 5 della legge 392/78 stabilisce che il mancato pagamento del canone della locazione, decorsi venti giorni dalla scadenza prevista, costituisce motivo di risoluzione.